Parco della cellulosa

MONUMENTO NATURALE

ASSEMBLEA PUBBLICA ON LINE PARCO DELLA CELLULOSA

ASSEMBLEA PUBBLICA ON LINE PARCO DELLA CELLULOSA

SABATO 27 FEBBRAIO 2021  ORE 9.45 Cari Soci/ Amici del Parco e cari concittadini, come è -oramai- di dominio pubblico, i 14 ettari del Monumento naturale Parco della Cellulosa sono stati recentemente acquisiti dal Comune di Roma ed il 30 dicembre 2020 è stato firmato il rogito notarile, che ha legittimato il passaggio di proprietàLeggi di più a riguardoASSEMBLEA PUBBLICA ON LINE PARCO DELLA CELLULOSA[…]

Avviso ai cittadini

Avviso ai cittadini

Come conseguenza dell’acquisizione del Parco da parte del Comune di Roma, è altresì scaduto il “comodato d’uso”, che il Comitato deteneva dal 2011. Per tale motivo, le ns “responsabilità pubbliche” (manutenzione compresa) nei confronti delle persone, che, abitualmente, frequentano/frequentavano le aree verdi del nostro caro Parco, sono attualmente cessate. Pertanto, le suddette aree verdi continuerannoLeggi di più a riguardoAvviso ai cittadini[…]

Da oggi il Parco della Cellulosa è di proprietà del Comune di Roma.

Da oggi il Parco della Cellulosa è di proprietà del Comune di Roma.

Oggi è una giornata molto importante per i cittadini romani perché è stato acquisito il Monumento naturale Parco della Cellulosa. Questo anno così difficile si conclude con uno splendido regalo per la nostra città, dopo l’approvazione all’unanimità lo scorso 16 dicembre, da parte dell’Assemblea Capitolina, della delibera di acquisizione, oggi si è concluso l’ultimo atto,Leggi di più a riguardoDa oggi il Parco della Cellulosa è di proprietà del Comune di Roma.[…]

APPROVATO ALL’UNANIMITÀ LA DELIBERA DI ACQUISIZIONE DEL PARCO DELLA CELLULOSA

APPROVATO ALL’UNANIMITÀ LA DELIBERA DI ACQUISIZIONE DEL PARCO DELLA CELLULOSA

Una buona notizia per i cittadini di Casalotti e per tutti gli abitanti romani: IL CONSIGLIO COMUNALE HA APPROVATO ALL’UNANIMITÀ LA DELIBERA DI ACQUISIZIONE DEL PARCO DELLA CELLULOSA E VOTATO LA SUA IMMEDIATA ESECUZIONE. In attesa del decisivo rogito, il Comitato Promotore – da sempre impegnato nella tutela delle aree del Parco, faticosamente strappate allaLeggi di più a riguardoAPPROVATO ALL’UNANIMITÀ LA DELIBERA DI ACQUISIZIONE DEL PARCO DELLA CELLULOSA[…]

Comunicazione ai cittadini

Comunicazione ai cittadini

Nelle more del processo di acquisizione del “nostro e vostro” Parco, vogliamo comunicarvi che nella mattinata del giorno 18/11/2020 il Comitato ha incontrato le Assessore comunali di Ambiente e Patrimonio, l’Assessore all’Ambiente del Municipio XIII ed un responsabile dell’ufficio tecnico comunale deputato alla futura messa in sicurezza dell’intera area verde, prima della consegna definitiva aiLeggi di più a riguardoComunicazione ai cittadini[…]

Convocazione Assemblea Ordinaria

Convocazione Assemblea Ordinaria

Ai/alle Soci/e dell’Associazione Comitato Promotore per la tutela e la salvaguardia del Parco della Cellulosa A.P.S. Convocazione assemblea ordinaria: in prima convocazione, venerdì 30 ottobre 2020 alle ore 23:00, con collegamento in piattaforma mediante link (attraverso pc, tablet, smartphone, iPhone, etc) in SECONDA CONVOCAZIONE, sabato 31 ottobre 2020 alle ore 10:00, con la medesima modalitàLeggi di più a riguardoConvocazione Assemblea Ordinaria[…]

Sblocca Italia, Tar del Lazio dà ragione agli ambientalisti e annulla il decreto attuativo del governo Renzi sugli inceneritori

Sblocca Italia, Tar del Lazio dà ragione agli ambientalisti e annulla il decreto attuativo del governo Renzi sugli inceneritori

Dopo il Tar Molise e il pronunciamento della Corte di giustizia Ue, nuova sentenza contro il potenziamento degli impianti esistenti e la costruzione di altri otto nel Centro-Sud. L’allora esecutivo riteneva non dovessero essere soggetti a Valutazione Ambientale Strategica, in contraddizione con quanto disposto dalla direttiva 2001/42/CE. Carmela Auriemma, consigliera comunale M5s ad Acerra (Napoli):Leggi di più a riguardoSblocca Italia, Tar del Lazio dà ragione agli ambientalisti e annulla il decreto attuativo del governo Renzi sugli inceneritori[…]